Forzano una porta della villetta con il piede di porco e rubano 20 mila euro di gioielli

E' successo in via Damiano Chiesa, a Blessano. Probabilmente una gang di più persone dietro il colpo

BASILIANO. Maxi furto di gioielli di famiglia e borsette firmate, nel pomeriggio di sabato 7 novembre, a Blessano di Basiliano. È successo nella fascia oraria tra le 17.30 e le 18.30, in via Damiano Chiesa. Mentre i proprietari dell'abitazione si trovavano all'interno dell'azienda di famiglia, i ladri, approfittando della loro assenza, hanno forzato una finestra, probabilmente utilizzando un piede di porco, e sono entrati in casa.

Una volta all'interno hanno rovistato nelle varie stanze mettendo tutto a soqquadro e sono riusciti a trovare denaro contante e gioielli per un valore di oltre 20 mila euro. Arraffato il bottino i malviventi, si pensa una banda composta da più persone, sono fuggiti senza essere visti. Ad accorgersi del furto sono stati proprio i proprietari dell'abitazione, che hanno subito chiamato le forze dell'ordine per denunciare l'accaduto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Campoformido, comandata dal maresciallo maggiore Giovanni Sergi, che stanno svolgendo indagini al fine di identificare i colpevoli.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi