Contenuto riservato agli abbonati

Il Covid non ferma il suo sogno: incide un album nel Regno Unito

Il traguardo della maniaghese Lorena Tomat, trasferitasi sei anni fa per lavoro in Cornovaglia 

MANIAGO. Si trasferisce per lavoro da Maniago nel Regno Unito, dove riesce anche a coronare il sogno di pubblicare un album musicale. Lorena Tomat, trentanovenne originaria del Dandolo, laureata in lingue orientali, sei anni fa è andata a vivere in Cornovaglia per svolgere la professione di terapista ayurveda in una spa di lusso affacciata sull’oceano Atlantico.

Ora, il nuovo traguardo all’insegna della musica, motivo di orgoglio anche per la famiglia (è figlia di Arrigo Tomat, proprietario dell’immobile che ospitava al Dandolo gli storici alimentari Da Buia), nonché per la città del coltello.


«Nel Regno Unito, oltre che il mio lavoro per cui ho studiato a lungo in India, ho potuto praticare il mio hobby di...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, 3783: la falsa notizia dei morti in Italia

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi