In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Giovane pordenonese diventa disegnatrice di moda per la fondazione di Carlo d’Inghilterra

Alice D’Andrea e il sogno realizzato: «Suggestivo incontrarlo in Scozia» Ha contribuito a creare una speciale collezione di lusso “sostenibile”

1 minuto di lettura

Da Provesano alla corte del principe Carlo d’Inghilterra. È il coronamento di un sogno per Alice D’Andrea, aver fatto parte del gruppo di lavoro che ha partecipato alla realizzazione della collezione “Yoox net-a-porter for The Prince’s Foundation”. Dopo gli studi superiori a Pordenone, Alice s’è trasferita a Milano per studiare Design della moda al Politecnico, con particolare interesse nell’ambito dell’abbigliamento maschile, e ora fa parte del gruppo “Yoox net-a-porter” per il progetto The Modern Artisan.

«Durante l’ultimo anno della triennale in Fashion Design al Politecnico di Milano – ha raccontato – sono stata invitata assieme ad altri 5 studenti a realizzare una collezione di capi per il “Yoox Net-a-porter” in collaborazione con la fondazione del Principe Carlo “The Prince’s Foundation”. Si tratta di un progetto creato sulla base di una ricerca su Leonardo da Vinci e i trend di vendita fornitici dal Gruppo “Yoox Net- a-porter”».

Fianco a fianco con il principe Carlo, l’esperienza maturata da Alice rimarrà sempre impressa nella sua mente e nel suo cuore. «Circa un anno fa siamo stati accolti in Scozia dal Principe in persona per spiegare il nostro processo creativo, l’ideazione dietro ogni capo e i nostri obiettivi futuri – ha ricordato –. È stato molto suggestivo incontrare una persona che solitamente si vede solo in tv, ma al contempo si è trattato di una chiacchierata informale e ci ha fatto domande sulla nostra occupazione».

Dopo una breve docenza all’Isis Zanussi, Alice sta ora svolgendo uno stage in un maglificio veneto. «Una realtà piccola ma altamente competente – ha spiegato - che mi può permettere di imparare l’arte della maglieria in maniera artigianale e sofisticata».

La nuova collezione viene lanciata oggi ed è composta da 18 capi uomo e donna. La capsule è il risultato del progetto The Modern Artisan, una partnership che mira a rafforzare le competenze sartoriali e a formare professionalmente gli apprendisti artigiani nel Regno Unito e in Italia.

Il principe del Galles è attivo in prima persona nel seguire e incentivare l’artigianalità anche tra i più giovani. «Il progetto The Modern Artisan – ha detto Federico Marchetti, presidente e amministratore delegato del gruppo Yoox Net-a-porter - trasforma l’antico mestiere dell’artigiano in una professione contemporanea. Abbiamo dato alla nuova generazione di artigiani gli strumenti digitali necessari per muoversi in un’industria in continua evoluzione. Disegnata in Italia e realizzata nel Regno Unito, questa collezione dimostra l’enorme potenzialità della collaborazione tra Paesi nell’affrontare le sfide ecologiche e la formazione dei talenti creativi». —


 

I commenti dei lettori