Contenuto riservato agli abbonati

Remanzacco piange Maria Lessio il virus l’ha portata via a 94 anni

REMANZACCO. Anche Remanzacco piange purtroppo una vittima del Covid-19, l’anziana Maria Lessio vedova Pantarotto, spentasi nella giornata di ieri all’ospedale di Palmanova – dov’era stata ricoverata all’aggravarsi delle sue condizioni di salute – all’età di 94 anni.

La donna, che non aveva figli, risiedeva nella frazione di Cerneglons, in località Case Maniassi Tedeschi: lascia le sorelle, il cognato e gli affezionati nipoti. La notizia della sua scomparsa si è presto diffusa tra i conoscenti della famiglia, suscitando sentimenti di cordoglio e di vicinanza in questo momento difficile. Anche il sindaco di Remanzacco, Daniela Briz, rivolge ai congiunti l’abbraccio virtuale dell’amministrazione e dell’intera comunità: «Gli anziani sono la categoria più fragile e indifesa, nella terribile battaglia che stiamo combattendo. A loro – commenta – vanno riservate, adesso più che mai, tutte le nostre attenzioni e accortezze».

I funerali di Maria Lessio saranno celebrati lunedì pomeriggio, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Cerneglons: la salma sarà poi accompagnata al cimitero del vicino Comune di Moimacco. Sul territorio di Remanzacco, intanto, il totale delle persone che risultano positive al coronavirus ammonta a 22.

«Invito tutti a tenere sempre la massima prudenza» sollecita la prima cittadina, ricordando che le uniche armi di cui al momento disponiamo sono il ferreo rispetto delle ormai ben note misure di sicurezza, a cominciare dal corretto uso della mascherina e dal distanziamento interpersonale.
 

Video del giorno

Propaganda Live, i silenzi di Matteo Salvini secondo Alessio Marzili

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi