Contenuto riservato agli abbonati

Spostamenti e spesa: cosa si intende per "reali esigenze"? I comuni contigui: l'elenco località per località

UDINE. Sì alla spesa fuori dal proprio comune, ma soltanto a determinate condizioni e sempre rimanendo nei comuni contermini. Maggior rigore invece per gli spostamenti legati alla fruizione dei servizi alla persona: al contrario delle visite e cure mediche, non sono considerate esigenze primarie. E dunque, questa la linea, è possibile resistere quindici giorni senza un taglio di capelli o una manicure.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Robotic Systems sfida la Tesla

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi