Nel mio comune non c'è un parrucchiere, posso andare in uno vicino? Ma in Fvg 40 ne sono sprovvisti. Ecco i comuni contigui a quello di residenza

UDINE. Allontanarsi del proprio comune di residenza per andare dal parrucchiere o dall’estetista non si può, a meno che nello stesso i due servizi siano assenti. In quel caso allora sì, lo spostamento è consentito, ma solo nei comuni contigui.

E se nemmeno in quelli c’è un parrucchiere o un’estetista? Impossibile. E invece no. L’ultima indagine dell’Ufficio studi di Confartigianato-Imprese Udine ha posizionato la lente d’ingrandimento proprio sulla collocazione delle imprese del comparto benessere, in particolare parrucchieri e estetisti, scoprendo che i casi di comuni privi degli uni e degli altri sono tutt’altro che una rarità e che esistono anche  paesi in cui il servizio non è disponibile nemmeno sconfinando in un comune contiguo. 

Su 215 comuni, in Friuli Venezia Giulia sono 40 quelli sprovvisti di parrucchiere: 25 a Udine, con Drenchia che non dispone del servizio nemmeno nei comuni contigui, 4 a Gorizia, 2 a Trieste e 9 a Pordenone.

La lista si fa più lunga guardando agli estetisti, assenti da ben 63 comuni in Fvg:39 in provincia di Udine, dove Drenchia, Grimacco, Resia, Resiutta e Stregna non ne hanno a disposizione nemmeno nei comuni contigui, 7 in provincia di Gorizia, 2 in provincia di Trieste e 15 in provincia di Pordenone con Erto e Casso che non dispone di estetiste neanche nei comuni limitrofi. 

L’elenco dei comuni contigui si può consultare liberamente sul sito di Confartigianato Udine. Noi ve lo proponiamo, tenendo presente che la situazione è fotografata al 2018.

La tabella: MATRICE DI CONTIGUITA' DEI COMUNI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi