Accoltella e uccide la moglie: femminicidio nel giorno contro la violenza sulle donne

CADONEGHE. Femminicidio proprio nella giornata contro la violenza sulle donne. È successo a Cadoneghe. Un trentanovenne, di nazionalità marocchina, ha colpito la moglie, al petto con un coltello da cucina, al culmine di una lite. Ha poi chiamato i carabinieri, confessando di avere ucciso la moglie. E' stato arrestato e portato in carcere.

Quando sono arrivati sul posto i militari dell'Arma, insieme al sostituto procuratore di turno e al medico legale, hanno trovato il corpo senza vita della donna riverso sul letto.

Tutti gli aggiornamenti su Il Mattino di Padova

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi