È morto Diego Armando Maradona

È morto Diego Armando Maradona, fuoriclasse del Napoli e della Nazionale argentina, uno dei più forti calciatori di tutti i tempi. A darne notizia è il sito del quotidiano argentino Clarin.

La causa della morte sarebbe «un arresto cardiorespiratorio»: Diego si trovava in un'abitazione di Tigre (provincia di Buenos Aires), dove stava effettuando la convalescenza dopo un delicato intervento alla testa. Maradona aveva compiuto 60 anni lo scorso 30 ottobre.

Maradona è morto a mezzogiorno ora locale argentina, secondo quanto riferisce il quotidiano La Nacion. Nove ambulanze sono state inviate presso la sua abitazione, ma ogni tentativo di rianimarlo è risultato vano.

Era stato dimesso lo scorso 11 novembre dalla clinica Olivos di Buenos Aires dove era stato operato alla testa per rimuovere un ematoma subdurale.

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi