Il bollettino: 814 nuovi casi in regione, 26 i morti. Gimbe boccia i dati del Fvg: "Troppo presto per parlare di riaperture" - Gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento ore 18.45 - Fondi per strutture ricettive, negozi, bar: l'elenco completo dei beneficiari
Oltre 31 milioni di euro di contributi ad attività produttive, enti e associazioni colpiti dalla crisi legata all'emergenza sanitaria che ha coinvolto, assieme al resto del mondo, anche il Friuli Venezia Giulia. La Regione Fvg ha pubblicato nelle scorse ore l'elenco definitivo dei 27.022 beneficiari dei fondi previsti dalla legge regionale 3/2020. Qui l'elenco completo.

Aggiornamento ore 18.00 - Il report: nove decessi nelle case di riposo
Sono nove le persone decedute in casa di riposo nella giornata di oggi. Lo riferisce il report quotidiano diffuso dal vicepresidente della Regione, Riccardo Riccardi. Contagi anche tra gli operatori delle Rsa e il personale sanitario impegnato negli ospedali. Qui il dettaglio.

Aggiornamento ore 16.30 - Il bollettino: 814 nuovi contagi, 26 decessi in Fvg
Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 814 nuovi contagi (il 10,67 per cento dei 7.626 tamponi eseguiti) e 26 decessi da Covid-19. Delle nuove positività odierne, 104 afferiscono a test pregressi eseguiti in laboratori privati dall'11 al 24 novembre.

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 27.099, di cui: 6.569 a Trieste, 11.739 a Udine, 5.134 a Pordenone e 3.323 a Gorizia, alle quali si aggiungono 334 persone da fuori regione.

I casi attuali di infezione risultano essere 14.139. Sono 55 i pazienti in cura in terapia intensiva e 599 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 741, con la seguente suddivisione territoriale: 291 a Trieste, 262 a Udine, 161 a Pordenone e 27 a Gorizia.

I totalmente guariti sono 12.219, i clinicamente guariti 317 e le persone in isolamento 13.168.

Aggiornamento ore 15.30 - Positivi in carcere a Trieste
Mentre proseguono gli screening all'interno dell'istituto di pena di Trieste c'è un primo bilancio che fa registrare 16 positivi tra i detenuti e due agenti. Fino ad ora sono stati testati in 150 su 186 detenuti. Quelli risultati positivi sono adibiti al lavoro in cucina. Gli screening continueranno tutta la giornata e gli esiti finali saranno disponibili domani mattina. Lo ha comunicato l'Asugi.

Aggiornamento ore 14.00 - Gimbe: "Dati in peggioramento in Fvg"
I casi attualmente positivi per 100mila abitanti in Friuli Venezia Giulia - secondo il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, nella settimana 18-24 novembre.- sono 1.098 (1.323 in Italia). L'incremento dei casi è del 28,4% a fronte di una percentuale del 17,5 in Italia. Sono stati invece 927 i casi testati a fronte dei 1.290 in tutto il Paese con un rapporto positivi/testati del 50,2% a fronte del 27,9% in Italia. Qui lo studio e i grafici.

Aggiornamento ore 12.30 - Cala sensibilmente l'indice Rt, zona rossa più lontana
Arrivano buone notizie – forse pure insperate dato il trend dei sette giorni passati – dal monitoraggio settimanale sull’andamento del coronavirus in Friuli Venezia Giulia. La scorsa settimana, quella del picco di contagi per quanto con oltre l’11% dei casi relativo a positività accumulatesi nel periodo precedente, l’Rt della regione è infatti sceso, e non di poco, rispetto all’ultimo monitoraggio. Qui i dettagli.

Aggiornamento ore 11.30 - Morti don Ribis e don Nicli: erano positivi al coronavirus
Lutto nella Chiesa friulana. Sono morti don Giuseppe Ribis di 89 anni e don Elio Nicli di 84: entrambi erano ospiti della Fraternità sacerdotale di Udine e purtroppo avevano contratto il Covid 19. Nella "casa di riposo" di via Ellero a Udine, in sono accolti parroci anziani o malati, alcuni giorni fa si era diffuso un focolaio di coronavirus che aveva portato a contagiare 23 dei 26 parroci presenti. Qui i loro profili.

✉️ CORONAVIRUS, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RICEVERE IL PUNTO DELLA SETTIMANA

Aggiornamento ore 10.30 - Nelle case di riposo del Fvg 2 mila contagi nella seconda ondata
«Tra l’1 ottobre e il 24 novembre sono stati registrati casi di Covid in 106 strutture per anziani, in 39 di queste i contagi hanno riguardato più di dieci persone». Queste le parole usate dal vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, per illustrare la situazione, mercoledì 25, in consiglio regionale rispondendo alle interrogazioni dell’opposizione. Dallo scorso ottobre si contano 1.903 contagiati: 1.334 ospiti e 569 operatori. Qui il nostro approfondimento.

Aggiornamento ore 9.00 - Mercoledì in Fvg 696 nuovi contagi e 16 decessi per il coronavirus
Mercoledì 25 novembre in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 696 nuovi contagi (il 10,07 per cento dei 6.910 tamponi eseguiti) e 16 decessi da Covid-19. Delle nuove positività 55 si riferiscono a test pregressi eseguiti in laboratori privati dal 5 al 23 novembre. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 26.285, di cui: 6.470 a Trieste, 11.302 a Udine, 4.998 a Pordenone e 3.185 a Gorizia, alle quali si aggiungono 330 persone da fuori regione. Qui il bollettino completo.

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi