Furti nelle abitazioni: rubati denaro e gioielli per migliaia di euro

CERVIGNANO. Raffica di furti, venerdì 27 novembre, in diversi comuni della Bassa friulana. Sono stati rubati denaro e gioielli per migliaia di euro.

I ladri hanno preso di mira due appartamenti in un condominio di via Fruch, a Cervignano. E’ successo attorno alle 18.30. Nel primo appartamento i malviventi sono entrati in casa dopo aver forzato un infisso, probabilmente utilizzando un piede di porco. Una volta all’interno hanno messo a soqquadro le varie stanze e sono riusciti a trovare gioielli di famiglia per un valore di circa 2500 euro.

Analogo modus operandi nel secondo appartamento, sempre nello stesso condominio. Anche in questo caso ad accorgersi del furto sono stati i proprietari, una volta rientrati a casa. Sono stati rubati gioielli e denaro per un valore di circa 1000 euro. C’è stato un tentativo di furto, andato a vuoto, anche in un’abitazione, sempre nel capoluogo della Bassa friulana.

Sempre venerdì, nella fascia tra le 16.30 e le 19.30, i ladri, dopo aver forzato una porta, hanno ripulito una casa anche a San Valentino di Fiumicello, in via della Distilleria, dove peraltro si erano verificati furti anche nelle scorse settimane. Il bottino è di 1000 euro, senza contare i danni.

Un altro furto è stato messo a segno nel comune di Ruda, in via Aquileia, verso le 20. Dopo aver forzato una porta i soliti ignoti si sono introdotti in casa e hanno portato via denaro e gioielli per un valore di 1000 euro. Poi sono fuggiti senza essere visti. Non è escluso che possa trattarsi della stessa banda.

Sul posto per un sopralluogo sono intervenuti i carabinieri, che ora stanno indagando per risalire ai colpevoli. A Buttrio e a Manzano, invece, i malviventi hanno forzato gli infissi di due abitazioni ma una volta entrati in casa sono stati disturbati da qualcosa e sono fuggiti senza riuscire ad asportare nulla. Anche in questo caso indagini dei carabinieri della Compagnia di Palmanova.

Carciofi crudi, pere e gorgonzola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi