Contenuto riservato agli abbonati

Addio all’ex sindaco e pittore Marco Marra: creò il Centro carnico arti visive

Apprezzato musicista e poeta, aveva 88 anni ed era presidente onorario di Italia Nostra

ARTA TERME. La Carnia piange il pittore e presidente onorario di Italia Nostra Marco Marra: si è spento a 88 anni nella sua casa a Piano D’Arta attorniato dall’affetto dei suoi cari. Apprezzato poeta e musicista, è stato anche sindaco negli anni Ottanta.

Il maestro Domenico Molfetta lo ricorda precursore della cultura dell’ambiente in Carnia e i sindaci di Zuglio e Treppo Ligosullo come uno dei fondatori e sostenitore del Museo archeologico, punto di riferimento per la Pieve di San Pietro e sostenitore della Pinacoteca De Cillia.


«Perdiamo – dice il sindaco di Arta Terme, Luigi Gonano – una figura notevole e di esempio per saperi, impegno e signorilità che ha sempre messo nelle sue...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi