In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

La messa per la pace in memoria di Aurelia «Aiuteremo i figlioletti Il male non vincerà»

In streaming il concerto dalla chiesa dove è stato celebrato il funerale L’omaggio delle istituzioni e della comunità: «Guerra alla violenza»

1 minuto di lettura

il ricordo



Musica e colori, sullo sfondo il presepio. Il duomo di Roveredo in Piano è stato il teatro non casuale dell’esecuzione de “The armed man, a mass for peace”, la messa della pace di Karl Jenkins in memoria di Aurelia Laurenti, la 32enne uccisa dal compagno nella notte tra il 25 e il 26 novembre. In tanti si sono collegati via streaming per l’evento della Gabriel Fauré Consort, instrumental and vocal ensemble diretta da Emanuele Lachin, momento di memoria, riflessione e raccolta fondi per i figlioletti della giovane.

Una proposta non casuale, patrocinata dalla Presidenza del Senato. Quando scoppiò la guerra in Kosovo, Jenkins compose una “messa dell’uomo armato” per riflettere sul passato: non era alle spalle il secolo più lacerato dalle guerre. Oggi si combatte un’altra feroce e guerra, contro la violenza sulle donne, che ha colpito nel cuore il Friuli occidentale.

Ecco dunque un concerto per non far morire la speranza in un tempo di morte in quella chiesa che solo quindici giorni prima aveva ospitato i funerali di Aurelia. I testi, di valenza simbolica e letteraria, si susseguono secondo uno schema narrativo in un percorso crescente tra guerra e pace: la chanson, i salmi, il poema indiano Mahabharata, i testi liturgici, l’incitamento dei versi di Kipling, le meditazioni sulla catastrofe di Hiroshima, il desiderio di pace e le confortanti parole del libro delle Rivelazioni.

Anteprima del concerto, l’Ave Maria di Caccini per organo e tromba, quindi i saluti del presidente della Pro Michele De Conti promotore del progetto («non potevamo non ricordare Aurelia e aiutare i figlioletti»), del sindaco di Roveredo Paolo Nadal («ferma condanna contro ogni violenza») e di Pordenone Alessandro Ciriani («accompagniamo i bambini lungo un percorso di serenità»), del parroco don Ruggero Mazzega («siamo accanto al presepio, l’ultima parola non spetta al male»), della presidente della commissione regionale delle pari opportunità Dusy Marcolin («promuoviamo la cultura del rispetto»), del Soroptimist Pordenone Primula Cantiello («prevenire i reati, punire i colpevoli, proteggere le donne»). Aurelia non sarà dimenticata, i figli non resteranno soli. Una comunità sarà sempre al loro fianco. —



I commenti dei lettori