Contenuto riservato agli abbonati

Nonna Elsa come Zlatan Ibrahimović, vince la battaglia contro il Covid a 98 anni: "Usa la testa, rispetta le regole"

Super-Elsa non si è tirata indietro, manco a dirlo. E sullo sfondo di un prato lancia il suo monito in marilenghe

MOIMACCO. Nonna Elsa Scarbolo, da Moimacco, come Zlatan Ibrahimović. A 98 anni, lasciatasi alle spalle senza ripercussioni (era asintomatica) la battaglia contro il Covid-19, l'arzillissima signora, madre e nonna di sindaco, fa la parodia in friulano dell'appello anti-Covid del calciatore: «Usa la testa, rispetta le regole: distanza e mascherina sempre, e vinceremo noi».

Nonna Elsa come Zlatan Ibrahimović, vince la battaglia contro il Covid a 98 anni

E il video, diffuso tramite i social, sta spopolando. L'idea è stata del nipote Rodolfo, consigliere comunale nella maggioranza guidata dal fratello Enrico, che ha ricalcato le orme del padre, il compianto Renzo Basaldella. Perché non imitare il calciatore, ha pensato Rodolfo, calando nella parte di testimonial la nonnina?

Detto fatto. Super-Elsa non si è tirata indietro, manco a dirlo. E sullo sfondo di un prato lancia il suo monito in marilenghe: un messaggio di speranza e di ottimismo, all'insegna però della prudenza e del buon senso.

Video del giorno

Propaganda Live, i silenzi di Matteo Salvini secondo Alessio Marzili

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi