Contenuto riservato agli abbonati

L'intagliatore di specchi friulano che ha lavorato con Pierre Cardin: «Era un genio silenzioso e gentile»

Giuliano Gottardo è tornato a Visco da Parigi: ora si dedica allo sport

«Era un uomo silenzioso e gentile». Così Giuliano Gottardo descrive Pierre Cardin, al secolo Pietro Costante Cardin, lo stilista di origini italiane naturalizzato francese deceduto martedì all’età di 98 anni, per il quale lui, tagliatore di cristalli, aveva lavorato negli anni parigini della sua professione.

Giuliano Gottardo, 87 anni, da quindici è rientrato con la moglie Onorina in Italia, a Visco, lasciando in Francia tre figli, ma portando con sè i ricordi di quell’uomo geniale.


«Il nostro primo incontro – racconta Giuliano Gottardo – è stato del tutto casuale: stavo sistemando la vetrata di uno dei negozi di couture della via Saint Honorè, allora lavoravo per quattro – cinque stilisti francesi (come Loris Azzaro e...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Masterchef 11, scontro diretto tra Locatelli e Federico sull'impiattamento: "Sembra cibo per cani"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi