Fuori dal comune e senza mascherina, multate undici persone: non rispettavano le misure anti-contagio

Pattugliamenti e controlli a piedi non solo nelle città ma anche nei comuni più piccoli. Martedì comminate undici sanzioni

UDINE. Controlli a tappeto, anche nel giorno dell'Epifania, in tutto il Friuli Venezia Giulia per far rispettare il decreto Natale, con posti di blocco sulle principali arterie viarie della regione, pattugliamenti e controlli a piedi non solo nelle città ma anche nei comuni più piccoli.

Le forze dell’ordine sono al lavoro per assicurare il rispetto delle normative anti contagio. Carabinieri, polizia, polizia locale e Guardia di Finanza stanno continuando a monitorare il territorio.

Nella giornata di martedì 5 gennaio, in tutta la provincia di Udine, le persone multate per non aver rispettato le normative anti Covid, finalizzate a scongiurare il rischio legato alla risalita dei contagi, sono state in tutto 11: tre dai carabinieri della Compagnia di Latisana, una dai carabinieri della Compagnia di Palmanova, una dalla polizia locale di Cividale, cinque dalla polizia locale di Udine e una dalla Squadra Volante della questura di Udine.

Le sanzioni sono state elevate perché i cittadini non indossavano la mascherina oppure perché sorpresi al di fuori del comune di residenza senza alcun motivo valido.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi