Contenuto riservato agli abbonati

In giro oltre la mezzanotte senza un valido motivo e alla guida dopo aver bevuto: i carabinieri fermano 10 persone 

SACILE. Chi esce di casa oltre il limite orario del coprifuoco e chi entra nel bar e consuma bevande nonostante i divieti. Nell'ambito dei controlli finalizzati al contenimento della diffusione della pandemia Covid, i carabinieri della Compagnia di Sacile hanno sanzionato 10 persone (di cui uno per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti e alcol). 

A Sacile, i carabinieri hanno fermato intorno alla mezzanotte di venerdì, 16 gennaio, tre persone (due uomini sulla cinquantina e una donna di 44 anni) che viaggiavano in auto ben oltre il limite orario del coprifuoco. Il terzetto ha riferito di essere stato a casa di amici senza giustificato motivo. Per la violazione del coprifuoco, per i tre è scattata la sanzione amministrativa di 373 euro (se pagata entro cinque giorni). 

Sabato, invece, i carabinieri di Polcenigo hanno multato una barista cinese di 29 anni, titolare di un locale in via Martiri di Sfriso, a Sacile, per aver servito uno spritz in un bicchiere di vetro e permesso al cliente di consumare la bevanda appena fuori dal bar. 

Nella stessa serata, i carabinieri di Fontanafredda sono stati impegnati a inseguire una Renault Clio dopo aver fatto cenno al conducente di fermarsi al posto di blocco. L'uomo, un 24enne residente a Roveredo in Piano, che aveva tentato di evitare i carabinieri, evidenziava chiari sintomi di alterazione psicofisica dovuta al consumo di alcol e sostanze stupefancenti. Il ragazzo si è poi rifiutato di sottoporsi ad alcol e droga test. La vettura è stata affidata alla madre mentre per il giovane, oltre alla guida in stato d'ebbrezza, è stata contestata anche la multa per violazione delle norme anti-contagio. 

Nella notte tra domenica e lunedì, infine, i carabinieri di Caneva hanno fermato e identificato per mancato rispetto delle norme anti-Covid altre cinque persone. Tutti erano fuori casa oltre il coprifuoco senza valida motivazione. 

 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi