In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Il vaccino AstraZeneca per chi è indicato? È pericoloso? E quali altri vaccini arriveranno in Fvg? Ecco le risposte alle domande più frequenti

2 minuti di lettura

UDINE. Vaccini che già abbiamo, nuovi vaccini in arrivo. Che novità? Ci sono differenze? Tutti ugualmente sicuri? Tutti indicati alle stesse fasce di popolazione? E quali farmaci sono ancora allo studio per prevenire il Covid? Abbiano cercato di rispondere ad alcune di queste domande.


L’Ema ha dato il via libera al vaccino prodotto da AstraZeneca. In cosa è diverso da quelli di Pfizer/Biontech e Moderna?
Diversamente dai primi due, che impiegano una nuova tecnica genetica a mRNA, questo utilizza un virus degli scimpanzé per somministrare il DNA per uno specifico componente di Sars-CoV-2, il virus che causa il Covid.

A chi è indicato?
Questo vaccino verrà somministrato alle persone con più di 18 anni. L’Ema lo ritiene utile anche per gli over 55, sebbene la Germania lo riservi alla popolazione di età più giovane.


Quali altri vaccini arriveranno in Italia e, quindi, in Fvg?
I primi due vaccini impiegati, sviluppati da rispettivamente da Pfizer e BioNTech e da Moderna, impiegano una nuova tecnica genetica, e sono detti vaccini a mRNA. Quindi c’è quello sviluppato dall’Università di Oxford con AstraZeneca. Russia, Cina e India che hanno lanciato propri vaccini, non ancora autorizzati nel nostro Paese. L’Italia ha poi opzionato anche il vaccino della Johnson & Johnson, ancora in sperimentazione di fase tre, e se i dati su sicurezza ed efficacia del prodotto si confermeranno positivi, dovrebbe venire autorizzato negli Usa a febbraio. Sarà un vaccino monodose e arriveranno in Italia 26,92 milioni di dosi. Il farmaco di Sanofi e GSK arriverà probabilmente solo a fine anno, 40 milioni le dosi opzionale. Atteso entro il primo trimestre 2021 il vaccino della CureVac AG, sempre a tecnologia mRNA messaggero, con temperature di conservazione, però, molto più “normali” rispetto a quelle richieste da Pfizer e Moderna, che lo renderanno più facile da gestire.


Saranno rispettati i tempi?
Purtroppo no. Ai ritardi nella consegna delle dosi previste delle scorse settimane, se ne profilano altri, come ha reso noto ieri il commissario Arcuri annunciando una riduzione del 20% delle forniture attese da Moderna nella seconda settimana di febbraio.


A quale fascia di popolazione verranno somministrati?
Tutti i vaccini disponibili fino ad ora non sono indicati per i minori di 16 anni (Pfizer), 18 anni (Moderna) e 18 anni (AstraZeneca). Nel caso dei ragazzi, i farmaci non sono stati testati sui giovani, ma sperimentazioni saranno certamente avviate, anche perché, come sappiamo, la possibilità per i ragazzi di sviluppare il Covid in forma grave sono remote.


Su cos’altro sta lavorando la scienza?
Ci sono quasi 240 nuovi candidati vaccini in corso di sviluppo, quindi la corsa all’individuazione di farmaci efficaci nel prevenire nuove pandemie, non si è affatto fermata. Tra questi, come riportano le riviste scientifiche, ce ne sono alcuni molto interessanti. Ad esempio il vaccino a RNA ad auto-amplificazione, dell’Imperial College di Londra, che è simile a quelli a mRNA già approvati, con la differenza che questo vaccino inserisce materiale genetico proveniente dal virus direttamente nelle cellule umane, spingendo il corpo a fabbricare la famigerata proteina spike che ricopre la superficie del virus Sars-CoV-2. E come nel caso dei vaccini a RNA, quello progettato dall’Imperial College di Londra somministra solo del materiale genetico, non il virus vero e proprio. L’americana Novavax punta a somministrare la proteina spike vera e propria. Il loro vaccino arriva dalla modifica, con l'ingegneria genetica, delle cellule di una falena, che così producono grandi quantità della proteina spike in bioreattori a basso costo, con l’aggiunta di un adiuvante. Il farmaco si conserva a temperature comprese tra i 2 e gli 8 gradi, quella dei normali frigoriferi, ed è quindi più pratico da distribuire.


Sono tutti ugualmente efficaci?
L’efficacia è stata già valutata nel corso delle sperimentazioni, e sappiamo essere molto elevata, tra il 90 e il 95%, per i farmaci di Pfizer e Moderna; per AstraZeneca si scende attorno al 60%. Ovviamente dalla campagna vaccinale si attendono ulteriori dati a conferma dei risultati già noti.


Possono essere pericolosi?
Ogni volta che assumiamo un farmaco ci assumiamo anche dei rischi. Bisogna valutare se ne valga la pena. Se soffriamo di un leggero mal di testa possiamo scegliere se sopportare pazientemente oppure prendere una pastiglia. Ma se il mal di testa è feroce, quasi insopportabile, le controindicazioni contenute nel “bugiardino”, e i possibili effetti collaterali, non ci dissuaderanno dall’assumere la pastiglia che calmerà il dolore. I vaccini sono assolutamente sicuri, ma come qualsiasi farmaco, possono avere degli effetti collaterali che, nella stragrande maggioranza dei casi, sono blandi. Ammalarsi di Covid, come sappiamo, è invece molto rischioso e può avere conseguenze letali.

I commenti dei lettori