Contenuto riservato agli abbonati

Da 8,6 a 500 milioni per le “Primule” e se aiuti lo Stato con una donazione Arcuri ti manda una pergamena autografata

Mentre contiamo i morti e le aziende che chiudono, le migliaia di persone che restano senza lavoro, mentre i ristori non arrivano, c’è chi riesce a pensare come buttare milioni di euro: 8 milioni 600 mila (con la possibilità di arrivare a mezzo miliardo: il bando – scaduto mercoledì – prevede se ne possano realizzare fino a 1.200) per le tensostrutture “Primula”, 21 gazebo da sistemare in altrettante piazze per organizzare le vaccinazioni di massa

Otto milioni e mezzo che possono arrivare a 500 per realizzare le “Primule”, i padiglioni temporanei destinati alla somministrazione dei vaccini, disegnati dall’architetto Stefano Boeri. Una pergamena con i ringraziamenti del commissario per l’emergenza Domenico Arcuri se aiutate a coprire le spese con un contributo di almeno 400 euro. Se, invece, pagate per intero una Primula (400 mila euro) sarà appesa una targa con il vostro nome all’interno.

Non

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Hawaii, l'incontro inaspettato è da brividi: fotografo si imbatte in uno squalo bianco mentre nuota

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi