Furti a Remanzacco e Ragogna, bottino da migliaia di euro

REMANZACCO. Ladri in azione, nel pomeriggio di venerdì 29 gennaio, nella frazione di Cerneglons. È successo in via Pradamano. Dopo aver forzato un infisso, probabilmente utilizzando un piede di porco, i malviventi sono riusciti a entrare all'interno di un'abitazione. I ladri hanno atteso il momento giusto per mettere a segno il colpo. I proprietari erano usciti per lavoro e per effettuare alcune commissioni. Sono stati loro a dare l'allarme.

Dopo aver rovistato dappertutto e messo a soqquadro le varie stanze, la banda è riuscita a forzare una cassaforte all'interno della quale c'erano diversi gioielli di famiglia. Il bottino è ancora da quantificare ma è ingente: migliaia di euro. I ladri sono riusciti a scappare. Nessuno ha visto nulla.

Un furto è stato messo a segno, nel tardo  pomeriggio di venerdì 29 gennaio, anche a Ragogna in via Giuseppe Verdi, nel Borgo di San Giacomo. In casa non c'era nessuno. I ladri hanno forzato una porta finestra e sono entrati. A trovare la brutta sorpresa, al rientro, sono stati gli stessi proprietari, che hanno denunciato l'accaduto ai carabinieri. Sono stati portati via gioielli, monili in oro di famiglia e anche denaro contante. Il furto ammonta a qualche migliaio di euro.

 

Video del giorno

Napoli, il boss in Ferrari alla comunione del figlio

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi