In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Udine, è morto Dumitru "Adrian" Sapcea: era positivo al Covid19

Ben voluto da tanti udinesi, il sessantunenne non si vedeva più da circa una settimana. È deceduto nella mattinata di sabato 30 gennaio, all'ospedale di Udine

1 minuto di lettura

UDINE. Si chiamava Dumitru Sapcea ed era nato il 4 gennaio 1960. A Udine in tanti lo conoscevano come Adrian. Ogni giorno chiedeva l'elemosina sugli scalini di piazza San Giacomo o sulle scale della chiesa di San Pietro Martire. Ben voluto da tanti udinesi, il sessantunenne non si vedeva più da circa una settimana. È deceduto nella mattinata di sabato 30 gennaio, all'ospedale di Udine. Era positivo al Covid.

Le sue condizioni di salute sono peggiorate rapidamente. Di origini romene, in passato Dumitru aveva fatto il muratore in Italia. A causa di un incidente aveva perso il lavoro e da quel giorno si era lasciato andare. "Abbiamo iniziato ad accoglierlo nel 2011 per non farlo dormire al freddo - ricorda Luca Vicario, coordinatore della struttura di accoglienza Il Fogolar di Udine -. All'inizio era molto diffidente nei nostri confronti. Poi siamo riusciti ad instaurare un buon rapporto con lui e ha iniziato ad accettare sempre più volentieri la nostra accoglienza.

Tra il 2014 e il 2016 è stato nostro ospite per circa un anno e mezzo. L'essere riusciti a portarlo via dalla strada aveva migliorato le sue condizioni di salute. Avevamo cercato un alloggio ed era nostra intenzione facilitare il suo rientro nel Paese d'origine, dove ha due fratelli e una sorella (un terzo fratello risiede in Germania). Purtroppo il tentativo non è andato a buon fine".

Vicario spiega che Dumitru voleva restare in Italia, a Udine in particolare. "Qui si sentiva ben voluto - racconta Vicario -. Diceva sempre che amava molto Udine. Ho girato assieme a lui in centro e ho colto la simpatia che tanti udinesi avevano nei suoi confronti. Siamo dispiaciuti anche perché, grazie alla collaborazione con i servizi sociali, eravamo riusciti a inserirlo in un progetto per fargli avere un appartamento. Purtroppo non c'è stato il tempo". A ricordare Dumitru Sapcea, durante la santa messa serale di sabato 30 e in quella di domenica 31 gennaio, è stato anche monsignor Gherbezza. "Era un uomo garbato - le parole del sacerdote -. Non dava mai fastidio a nessuno. Era apprezzato e ben voluto. Sono davvero dispiaciuto".

I commenti dei lettori