In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

I boschi urbani saranno due: alla Piave e nell’ex cascina

Fontanini: vogliamo più alberi e spazi verdi per le famiglie in centro e in periferia A realizzare gli interventi potrebbe essere la società privata Arbolia

1 minuto di lettura



Non uno, ma due boschi urbani. Il primo negli spazi dell’ex caserma Piave e il secondo nell’area dove sorgeva la cascina Mauroner. A volerli è il sindaco Pietro Fontanini che intende aumentare il numero di alberi «per migliorare la qualità dell’aria mettendo a disposizione degli udinesi due oasi di verde attrezzate con percorsi naturalistici».

La prima a pochi passi dal centro, la seconda nella periferia est. A realizzarli non sarà però direttamente il Comune, ma una società privata, la Arbolia. «Abbiamo preso contatto con questa realtà che ha già realizzato un bosco a Parma e ne farà uno anche a Treviso - spiega Fontanini -. Abbiamo messo a disposizione gli spazi e spiegato le nostre esigenze e a breve contiamo di affidargli l’incarico per la realizzazione dei due boschi». L’operazione sarebbe a costo zero per il Comune.

Arbolia è una società benefit nata dalla collaborazione tra Snam (la società di infrastrutture energetiche con sede centrale a San Donato Milanese attiva nel trasporto, nello stoccaggio e rigassificazione del metano) e Cassa depositi e prestiti per realizzare aree verdi nei territori italiani al fine di contribuire al contrasto ai cambiamenti climatici attraverso l’assorbimento delle emissioni di Co2 e al miglioramento della qualità dell’aria tramite l’abbattimento degli inquinanti. «Oltre a occuparsi della piantumazione - sottolinea Fontanini - Arbolia si farà carico per due anni anche della manutenzione e della gestione dell’area verde che poi sarà “riconsegnata” al Comune».

Il Comune, per quanto riguarda l’ex caserma, dice il vicesindaco Loris Michelini, ha «già assegnato all’ingegner Novarin l’incarico di effettuare lo studio di fattibilità e le analisi del terreno». L’obiettivo è quello di risanare e recuperare un’area centrale della città in stato di abbandono da anni. Per la demolizione sono già stati stanziati 700 mila euro «ma - precisa Michelini - non è detto che siano sufficienti a completare l’opera».

Stesso discorso per l’area verde dove sorgeva la cascina Mauroner, demolita perché pericolante. «Lì - dice Fontanini - vogliamo realizzare anche un’area giochi per i bambini. Inoltre voglio dedicare, come promesso, uno spazio al ricordo di Maurizio Battistutta per 20 anni anima dell’associazione Icaro e Garante Diritti delle persone private delle libertà personali per il Comune di Udine scomparso il 22 febbraio del 2017». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori