Piogge intense su tutto il Friuli: strade allagate, alberi caduti e cantine sott'acqua

UDINE. Il maltempo, oggi mercoledì 10 febbraio, ha sferzato il Friuli con precipitazioni intense. I volontari della Protezione civile e i vigili del fuoco hanno lavorato per far fronte ai disag che si sono verificati dalla montagna ai comuni della Bassa

Tarvisio

In serata i pompieri sono intervenuti in via Vittorio Veneto per l'allagamento di alcuni scantinati. Nella tarda mattinata ha nevicato su tutto il Tarvisiano

Cividale e Valli del Natisone

Tra Savogna e Leronizza un albero è caduto sulla strada: per liberare la via sono intervenuti alcuni abitanti. A Cividale, in via Fornalis, si è verificato un cedimento del terreno a causa delle intense piogge. A San Pietro al Natisone, in località Ponteacco, un albero è caduto sui alcuni cavi elettrici. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Pavia di Udine

Allagamenti sulle strade comunali si sono verificati nella tarda mattina di mercoledì 9 febbraio. I volontari della Protezione civile hanno svolto un sopralluogo

Tapogliano

In via dei Campi e davanti alla scuola dell’infanzia si sono verificati degli allagamenti a seguito delle intense precipitazioni. Sono intervenuti per un sopralluogo i volontari della Protezione civile: i residenti si erano già attrezzati.

Previsioni

Giovedì 11 febbraio: Cielo in prevalenza poco nuvoloso, con possibile variabilità in giornata specie su
bassa pianura e costa dove non si esclude qualche isolato rovescio. Soffierà Bora moderata sulle
zone orientali, sostenuta in serata sulla costa. Dalla sera farà decisamente più freddo.

Video del giorno

Crudeltà e orrore in un macello di Cremona, la video-inchiesta

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi