Mia madre non può uscire di casa, posso prenotare per lei? Quali documenti servono per avere il vaccino? Tutte le domande e le risposte 

UDINE. Già nel primo giorno di prenotazioni nell'agenda delle vaccinazioni migliaia di persone si sono messe in coda per mettersi in lista per ottenere la prima dose del siero anti-Covid. Di seguito alcune domande frequenti.

Posso prenotare il vaccino in farmacia?

Sì, ma solo in quelle collegate al sistema informatico regionale di Insiel: sono 280 su 400. E dunque è possibile prenotare la vaccinazione tramite il farmacista. E' sufficiente avere con sé un documento d'identità e la tessera sanitaria.

Udine, in fila sotto la pioggia aspettando le prenotazioni per il vaccino ma il sistema va in tilt



L’anziano deve recarsi di persona in farmacia? Può telefonare?
"Diciamo che è preferibile recarsi in farmacia o inviare comunque un parente che possa effettuare la prenotazione con documenti di riconoscimento come la tessera sanitaria dell’anziano – sottolinea il presidente regionale di Federfarma. Degrassi – . Oltre a fissare la prenotazione della vaccinazione spiegheremo anche come recarsi all’appuntamento e con quale documentazione".

C'è la possibilità di prenotare la somministrazione del vaccino telefonicamente?
Sì, contattando il call centere regionale, che risponde allo 0434-223522.

PER APPROFONDIRE

Ci sono altri metodi?
Sì, ci si può prenotare attraverso i Centri unici di prenotazione della propria Azienda sanitaria.

I Cup aziendali in provincia di Udine sono

- UDINE (Ospedale) dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:30 e il sabato dalle 07:30 alle 12:30
- UDINE (Gervasutta) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 15:30
- UDINE (Distretto) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00
- TARCENTO lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:30, martedì e giovedì dalle 9:00 alle 13:00
- TRICESIMO lunedì e mercoledì dalle 9:30 alle 12:30, venerdì 8:30 alle 12:30
- POVOLETTO martedì e giovedì dalle 9:30 alle 12:00
- CIVIDALE dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 12.30; martedì anche dalle 14:00 alle 18:00
- MANZANO dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30

- LATISANA dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 14.45
- SAN GIORGIO DI NOGARO dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30, mercoledì anche dalle 14:00 alle 16:00
- PALMANOVA  dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 14:45 
- CERVIGNANO dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00

- CODROIPO dal lunedì al venerdì dalle 7:15 alle 16:45
- GEMONA dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:30 e il sabato dalle 8:00 alle 12:00
- SAN DANIELE dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:30 e il sabato dalle 8:00 alle 12:00
- TOLMEZZO dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:30 e il sabato dalle 8:00 alle 12:00

In provincia di Pordenone

- PORDENONE (Ospedale) Ufficio Cassa - Padiglione L (ingresso)
- SACILE
- SPILIMBERGO
- MANIAGO
- AZZANO DECIMO
- SAN VITO AL TAGLIAMENTO

Posso prenotare il vaccino dal mio medico curante?
No. È stato sottolineato dalle autorità regionali che il vaccino non potrà essere prenotato negli studi dei medici di medicina generale.


E' possibile ricevere il vaccino a casa?
Potranno farlo soltanto 15 mila gli over 80 considerati fragili, assistiti a domicilio: per loro è previsto che ricevano il vaccino a casa dopo essere stati contattati direttamente dal personale sanitario. Il vaccino sarà somministrato da chi già garantisce l’assistenza in casa. 

Quando cominceranno materialmente le vaccinazioni?
Secondo quanto previsto, già da lunedì 15 febbraio si potrà cominciare a vaccinare i primi over 80. Questa mattina – come si diceva – ci si potrà rivolgere per la prenotazione anche alle farmacie che attendono con un po’ di preoccupazione l’avvio di questa operazione.

Quante dosi bisognerà ricevere per essere immunizzati?
Due dosi: la seconda a distanza di tre settimane dalla prima.

 

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi