In casa trova una bomba da mortaio della seconda guerra mondiale

CODROIPO. I carabinieri della stazione di Codroipo, nella mattinata di venerdì 12 febbraio, sono intervenuti in un’abitazione, dove, poco prima, su segnalazione di un cittadino, era stata ritrovata una bomba da mortaio in pessimo stato di conservazione risalente al secondo conflitto mondiale.

Gli artificieri antisabotaggio del reparto operativo del Comando provinciale carabinieri di Udine, vista la pericolosità dell’ordigno e la collocazione, hanno provveduto all’immediata rimozione e al successivo brillamento in una zona idonea.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi