Contenuto riservato agli abbonati

In cinque dentro al pub oltre l'orario stabilito dal Dpcm, multa e locale chiuso. La titolare: "Non ne possiamo più"

Al Baker Street di Vidulis i clineti stavano consumando bevande dopo le 18. Il titolare: «Non ne possiamo più»

DIGNANO. Erano quasi le 21 quando i carabinieri di Majano, alla guida del maresciallo maggiore Silvano Michelin, sono entrati per un controllo all’interno del pub Baker Street di via Nazionale, a Vidulis di Dignano. Le forze dell’ordine, che stavano effettuando un servizio di controllo preventivo sul territorio, dopo aver ricevuto la segnalazione da parte di alcuni residenti, hanno verificato che il locale era ancora aperto dopo l’orario di chiusura imposto alle 18 dalla normativa anti contagio.

All’interno del pub c’erano cinque avventori, che stavano consumando bevande al bancone e ai tavoli, il titolare e la moglie.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi