In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Da 53 a 82 le famiglie assistite dalla San Vincenzo de’ Paoli

1 minuto di lettura

TARCENTO

Nell’anno del Covid sono salite a 82 – da 53 – le famiglie seguite dal gruppo solidale San Vincenzo de’ Paoli, che ha distribuito 17 tonnellate di generi alimentari.

La pandemia ha messo a dura prova anche i volontari della San Vincenzo, che assieme a tante altre realtà tarcentine, dagli scout alla parrocchia, senza dimenticare l’importante contributo della Protezione civile, si sono messi a disposizione delle fasce più deboli.

Nel 2020 la San Vincenzo ha seguito 82 famiglie per complessive 188 persone: l’anno prima erano state 53 famiglie per 130 persone. «Nonostante l’emergenza – spiega Luigi Brolese – i nostri volontari sono stati operativi ogni mese durante l’intero anno per la consegna delle borse solidali alle famiglie. Inoltre, siamo venuti incontro anche per il pagamento di bollette, affitti e spese varie mettendo a disposizione 27 mila euro. Siamo riusciti ad aiutare tutti grazie a fondi messi a disposizione dalla Cei attraverso le diocesi: è stato un contributo importante da 9 mila euro, senza il quale sarebbe stato molto difficile affrontare il momento difficile. Oltre a questi, ci sono arrivati i contributi di privati uniti a quelli giunti dal Comune».

Nel 2020, grazie alla collaborazione con il banco alimentare, sono stati distribuiti 7.565 chilogrammi di cibo, a cui si aggiungono 3.775 kg acquistati direttamente e ulteriori 1.500 giunti dalla raccolta di Coop Alleanza 3 di Tarcento e 360 dalla cassetta posta nel Despar della cittadina. La San Vincenzo de’ Paoli ha inoltre usato i fondi a disposizione per pagare bollette e arretrati delle persone in difficoltà per un totale di 13 mila euro, ai quali si aggiungono ulteriori 5 mila euro per l’acquisto di legna da ardere.

Le famiglie che fanno riferimento alla San Vincenzo sono per lo più di Tarcento, ma provengono anche da Magnano in Riviera e Lusevera: «Tra le 82 famiglie che seguiamo – aggiunge Brolese – circa 65 sono fisse, numero dunque cresciuto rispetto alla cinquantina dell’anno precedente. Le altre sono persone che si rivolgono a noi spesso in modo temporaneo, perché affrontano un periodo di difficoltà che spesso è superato dopo che hanno potuto ritrovare occupazione». —



I commenti dei lettori