Addio alla poetessa e pittrice Roberta Mattiussi: aveva 48 anni

 

BASILIANO. L’artista friulana Roberta Mattiussi, originaria di Basiliano, si è spenta domenica scorsa all’età di 48 anni dopo una lunga malattia. Poetessa, pittrice, aveva dedicato la sua vita allo studio, in particolare della psicologia e delle filosofie orientali. Aveva poi saputo esprimere sé stessa in tante opere che erano state al centro di mostre e pubblicazioni.

Nata a Udine l’8 maggio del 1972, aveva trascorso l’infanzia e la prima adolescenza a Latina, dove in quel periodo viveva la sua famiglia (papà Guido e mamma Angela sono di Basiliano). Poi aveva frequentato il liceo classico Stellini e si era quindi laureata in Scienze politiche a Trieste.

Ma, come si legge nella biografia che introduce a un’antologia dei suoi lavori, aveva rinunciato a una carriera in tale settore per dedicarsi al suo più grande amore, l’arte appunto. E così, sin dalla gioventù, era cominciata la trasposizione delle sue ricerche sulle tele, dalle quali aveva saputo far “spuntare” volti nitidi, pennellate decise, contrasti di luci e vortici di colore.

La sua attività artistica è approdata in diverse città italiane ed estere con successo. Da Milano a Roma, da Venezia a Siena, fino ad arrivare a superare i confini nazionali ed esporre, per esempio, negli Emirati Arabi.

Per Roberta Mattiussi l’arte è «personalissima e incontaminata esplorazione e ricerca interiore nel luogo in cui c’è tutto, tutto ciò che le basta, la nostra Anima. È un inno alla libertà interiore, senza catene o paure nel tentativo di raggiungere la piena conoscenza e il rispetto di sé e di conseguenza degli altri».

«Roberta – racconta il fratello Paolo – ha proprio dedicato la sua vita all’arte e amava molto anche gli animali, infatti ha sempre avuto cani. Aveva un carattere solare, connotato da raffinata sensibilità e da tratti di grandissima forza, grazie ai quali ultimamente aveva affrontato la malattia e, allo stesso tempo, di fragilità».

Il sindaco di Basiliano Marco Del Negro, appresa la triste notizia, ha voluto esprimere il profondo cordoglio dell’intera comunità di Basiliano alla famiglia Mattiussi: «Sono dispiaciuto per questa grande perdita e, insieme a tutti i miei concittadini, mi stringo attorno ai suoi cari, in particolare a papà Guido e al fratello Paolo che conosco bene».

I funerali di Roberta Masttiussi saranno celebrati giovedì 25, alle 15, nella chiesa parrocchiale di Basiliano. —


 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi