Scontro tra un'auto e un furgone, anziano muore in ospedale due giorni dopo l'incidente

TAVAGNACCO. Si è spento nella serata di sabato 20, all’ospedale di Udine, Pietropaolo Noacco, il settantasettenne di Qualso di Reana rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto giovedì 18 febbraio a Tavagnacco, nella frazione di Cavalicco, lungo la strada provinciale del Cornappo, all’intersezione tra via Molin Nuovo e via Primo Maggio. Si era trattato dello scontro tra un’automobile e un furgone. 

La macchina su cui viaggiava il settantasettenne, una Fiat Panda, stava procedendo verso Cavalicco quando, in prossimità dell’incrocio con via Primo Maggio, c’è stato l’urto con un furgone condotto da un cittadino algerino che, sua volta, stava sopraggiungendo da destra.

A seguito di tale scontro, particolarmente violento, l’anziano aveva riportato ferite molto serie. Era stato soccorso dal personale del 118, accompagnato al Santa Maria della Misericordia e poi accolto nel reparto di Terapia intensiva dove è poi mancato, come anticipato, sabato sera.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi