Contenuto riservato agli abbonati

I 50 anni della pillola: l’ambulatorio in piazza Ellero, il consultorio e il primo aborto a Pordenone

La foto di Tano d'Amico che campeggia sul manifesto dell'Aied

Mario Puiatti, oggi presidente dell’Aied, fondò il consultorio in città: «Ci fu la rivolta del condominio. Ma nel ’76 eravamo con i terremotati» 

PORDENONE. E’ quasi restio a parlare di quegli anni, quando la conquista dei diritti era lenta, faticosa, incerta. Non vuole spostare il focus da quell’anniversario – 50 anni dall’abrogazione dell’articolo 553 del codice penale – così importante per l’associazione e la società civile. Ma descrivere quel periodo aiuta a comprendere la portata di cambiamenti talmente epocali da aver modellato il presente così come lo conosciamo.

Video del giorno

Giornata contro l'abbandono degli animali, il video della polizia racconta il dramma dei cani

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi