Contenuto riservato agli abbonati

Il pranzo di Pasqua? Rispettiamo la tradizione: uova ripiene gratinate

L'uovo, per tutte le culture antiche, aveva un valore altamente simbolico: era l’emblema della vita e della rinascita. Importante sottolineare che il Cristianesimo ha reinterpretato questa tradizione alla luce delle Nuove Scritture

La Pasqua si avvicina, quindi mi pare opportuno ricercare per voi una proposta per il pranzo che, mantenendo il valore della tradizione, si possa realizzare nelle nostre cucine con una certa facilità.

Parliamo di uova, quindi – come sempre accade – partiamo da alcuni cenni storici che ci fanno capire il perché di questa tradizione.

Appunti di storia

L'uovo, per tutte le culture antiche, aveva un valore altamente simbolico: era l’emblema della vita e della rinascita.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Israele, sorpresa in mare: sub ritrova la spada di un crociato. Gli esperti: "L'arma ha 900 anni"

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi