In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

È mancata ad Amaro la maestra Mainardis, catechista e lettrice in chiesa

1 minuto di lettura

AMARO. Addio all’insegnante Gaetana Mainardis, insegnò alla scuola elementare di Cavazzo Carnico per trent’anni, guidando al piacere della conoscenza tantissimi bambini, per i quali lei è rimasta sempre “la maestra”. Era di Amaro e aveva 79 anni. Malata da mesi, le sue condizioni si sono aggravate e si è spenta domenica all’ospedale di Udine. Lascia il marito Maurizio, le figlie Mariaelena, Isabella e Cristiana e i nipoti. Madre attenta e insegnante assai apprezzata, diede tutta se stessa alla famiglia (fu sempre molto presente anche per i nipoti, profondamente legati a lei) e alla sua missione, la scuola. Insegnò in vari plessi della Carnia e per trent’anni alle elementari di Cavazzo, fino alla pensione. Maestra rigorosa, ma sempre gentile e paziente con ragazzi e colleghe, insegnava tutte le materie, a cui aggiungeva anche danza e teatro, che tanto amava.

Donna di grande eleganza, curata nell’aspetto e di una grazia innata nel porsi, era di carattere deciso. Viveva col marito ad Amaro nella casa paterna, rimessa a nuovo nel 1978. Dopo la seconda scossa del sisma del ’76 «con le tre figlie, di cui una appena nata – racconta la nipote Virginia –si recò a Roma da parenti per avere alloggio perché qui la casa era distrutta. Il figlio di Giulio Andreotti si offrì di trovarle anche un posto di lavoro laggiù, ma lei rifiutò, perché ci teneva tantissimo a tornare qui, a insegnare ai suoi bambini della Carnia. Lei e il nonno trovarono alloggio a Ravascletto, dove poi lei insegnò».

Gaetana era disponibile verso gli altri, generosa e molto attiva in Parrocchia, è stata catechista ed era lettore in chiesa. Amava leggere, ma anche l’orto e il giardino.

«I suoi balconi – racconta l’amica e vicina Mara Mainardis – erano sempre ricchi di fiori, dalle primule alle violette alle begonie, e curava molto gli addobbi di Natale, sentiva molto il Natale. Ha vissuto sempre a contatto con la natura, amava le cose semplici e naturali. Aveva un bellissimo rapporto con noi e gli altri vicini: mancherà molto nel borgo». Le piaceva cucinare e si dilettava in questa sua passione specie per la sua grande famiglia.
 

I commenti dei lettori