Lo convincono a pagare l'assicurazione su una carta PostePay, ma è una truffa

Un uomo di 52 anni che abita nel Codroipese e che, dopo essersi accorto dell’inganno, si è rivolto ai carabinieri. I truffatori sono stati individuati e denunciati

CODROIPO. Aveva cercato su internet la migliore offerta per acquistare una polizza RC auto. Ma alla fine è incappato in una truffa e ha perso 250 euro.

E’ successo di recente a un uomo di 52 anni che abita nel Codroipese e che, dopo essersi accorto dell’inganno, si è rivolto ai carabinieri del paese. Gli investigatori, al termine dei loro accertamenti , hanno denunciato per truffa in concorso un pakistano di 34 anni residente a Napoli, una donna di 55 anni che abita ad Ancona e un altro uomo di 43 anni del Napoletano , tutti quanti già conosciuti alle forze.

Si è trattato, in sostanza, della famigerata “truffa del bancomat” perché il malcapitato è stato convinto a versare il premio assicurativo su una carta PostePay.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi