Il municipio dice addio a tutti i registri di carta

Erto e Casso

Rivoluzione digitale in vista, in municipio a Erto e Casso. Da oggi, certificati e atti di notorietà saranno esenti da diritti di segreteria, ovvero a costo zero per l’utenza. Il merito va alla semplificazione introdotta nelle procedure interne, quasi del tutto computerizzate. Il massiccio ricorso alle mail ha ridotto spese e attività di sportello, soprattutto in tempi di pandemia. Da qui, la possibilità di tagliare sulle tariffe a carico dei cittadini. Erto e Casso è stato uno dei primi Comuni ad aderire all’Anagrafe digitale, una connessione di dati che permette lo scambio di informazioni tra enti locali su scala nazionale. Oggi il passo successivo: da stamattina, i registri anagrafici saranno solamente on line, col definitivo abbandono di schede e registri cartacei. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi