Controlli anti-Covid della Polizia: un arresto, due denunce e sette multe

È il bilancio di un'attività di controllo del territorio eseguita a Udine dalla Polizia con personale del Nucleo Volanti della Questura e del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna

UDINE. Una persona arrestata, due denunciate e sette sanzionate per violazione delle norme anticovid. È il bilancio di un'attività di controllo del territorio eseguita mercoledì pomeriggio a Udine dalla Polizia con personale del Nucleo Volanti della Questura di Udine e del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna.

La prima denuncia è scattata poco prima delle 17 nei confronti di un giovane, 22 anni, cittadino albanese residente in città, trovato con un involucro contenente 48 grammi di marijuana nascosto negli slip. Notato da un equipaggio dell'Rpc a bordo di un'auto in compagnia di un amico, era stato invitato a compilare l'autodichiarazione prevista per giustificare gli spostamenti in «zona rossa».

È stato tradito dal forte odore di marijuana, accompagnato da un eccessivo nervosismo. Denunciato per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato sanzionato insieme all'amico anche per la violazione della normativa anticovid.

Sempre nel pomeriggio una Volante è intervenuta in via Roma dove era stata segnalata la presenza di un giovane che inveiva urlando nei confronti di un altro uomo. Accompagnato in Questura per l'identificazione, il giovane, 26 anni, cittadino pakistano, ha imbrattato deliberatamente il pavimento e una finestra degli uffici con del sangue che gli usciva da una piccola escoriazione ed è stato denunciato.

Anche per lui è scattata la sanzione per violazione della normativa anticovid, essendo stato trovato in giro senza alcun motivo e privo di mascherina.

L'arresto è stato eseguito invece in serata nei confronti di un cittadino colombiano di 28 anni, residente in città, che ha allungato il passo alla vista dei poliziotti: stava espiando in detenzione domiciliare la pena di 7 mesi per spaccio di stupefacenti. È stato quindi arrestato per evasione e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi