Contenuto riservato agli abbonati

Ad Anduins issata la bandiera di “guerra” contro il coronavirus

Festa della Patria del Friuli sul Troi da Asìn, luogo simbolo. Vessillo patriarcale rosso, Bellini: ricordiamo i nostri morti

VITO D’ASIO. Sul Troi dai Asìn ad Anduins di Vito d’Asio, divenuto ormai luogo simbolo della friulanità, si è ripetuto come ogni anno il ricordo della Fieste de Patrie dal Friûl, commemorando tutte le persone scomparse a causa del Coronavirus.

Al coordinatore del Troi Mirko Bellini, idealmente a nome di tutte i friulani, è spettato l’alzabandiera col vessillo patriarcale, da un anno a questa parte è quello di guerra su fondo rosso, a testimoniare la lotta del Friuli contro il Covid.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi