Contenuto riservato agli abbonati

Regali, biglietti d'auguri e maxi uova di cioccolato per gli ospiti: ecco la Pasqua nelle case di riposo

UDINE. Uova di cioccolato arrivate in dono. Assieme alle tradizionali colombe e a biglietti di auguri. Regali che operatori, familiari, volontari delle associazioni del territorio hanno voluto far recapitare agli ospiti delle case di riposo del Friuli per Pasqua.

Una Pasqua lontana dai loro cari, ma in cui hanno sentito la vicinanza - seppur a distanza - di moltissime persone. E così questa giornata di festa - nelle strutture in cui, terminate le vaccinazioni, ogni giorno l'impegno resta massimo per tenere lontano il virus - è diventata speciale.

Sono tanti i doni arrivati alla casa di riposo Umberto I di Latisana. I ragazzi del catechismo della parrocchia assieme ai sacerdoti, catechiste e mamme hanno infatti recapitare agli anziani della residenza biglietti di auguri, uova di cioccolato, regali. “Le vostre coccole nei confronti dei vostri cari e di tutti noi che lavoriamo qui, ci riempiono di coraggio, fierezza e tenerezza - hanno fatto sapere gli operatori -.  Porgiamo a tutti, i nostri più sinceri auguri di Buona Pasqua sperando di poterci rivedere presto e festeggiare come eravamo soliti fare”.

Uova di Pasqua e anche all’Asp Moro di Codroipo dove gli ospiti hanno condiviso insieme la gioia di aprirle e di condividere sorprese. “La Pasqua ci ricorda che la speranza e la luce non si spengono mai e che ogni giorno è un dono da vivere intensamente, con il sorriso sul viso e la pace nel cuore”: è il messaggio degli operatori del centro diurno “La Terza Luna” del capoluogo del Medio Friuli.

Alla casa di riposo di San Vito al Tagliamento Pasqua ancora più serena dopo che i residenti dei reparti B, C D ed E e la Casa del Clero hanno effettuato un nuovo tampone rapido di controllo e sono risultati tutti negativi.

"Questo ci permette sufficiente sicurezza per poter ripristinare l’accesso agli spazi collettivi e di vivere anche insieme le celebrazioni per il Triduo Pasquale - hanno fatto sapere dalla struttura -. Confidiamo davvero che l’estesa immunizzazione ci consenta di affrontare con serenità e fiducia anche questi episodi. Abbiamo ricevuto l'esito dei tamponi effettuati sul personale e sui residenti del Reparto A: tutti negativi. Il risultato ci conforta e rende questi giorni più sereni".

A Casa Lucia di Pasiano di Pordenone, in attesa di trascorrere la Pasqua, gli ospiti hanno svolto la ginnastica di gruppo e un po' di giardinaggio.

Maxi uova di cioccolata e colombe sono arrivate alla Residenza protetta di Sacile. "Un sentito ringraziamento all’Associazione "Rincorri la Vita Odv e al centro commerciale Granfiume di Fiume Veneto - hanno scritto gli operatori - per averci donato le colombe che  condivideremo per festeggiare la Pasqua"

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi