Dai set fotografici a “Tiki Taka”: l’udinese Bernardi debutta in tv

Tatiana ha esordito al fianco di Piero Chiambretti il giorno di Pasquetta: «Vorrei studiare recitazione e un giorno condurre un programma sportivo»


UDINE. Dagli shooting fotografici al salotto di Tiki Taka – La repubblica del pallone, il talk show di Mediaset condotto da Piero Chiambretti.
Per Tatiana Bernardi, fotomodella e influencer udinese classe’94, quello di Pasquetta è stato il debutto in tv. L’ospitata di lunedì, nel noto programma calcistico, è la prima esperienza sul piccolo schermo dopo essere comparsa nel trailer che, lo scorso gennaio, annunciava l’arrivo di uno dei programmi cult della nuova stagione di Italia 1 “La Pupa e il secchione e viceversa 2021”. La modella friulana, infatti, compariva tra i provini dei lanci diffusi dai canali Mediaset come papabile “Pupa”. Un sogno svanito, ma lei non si è arresa.

E come si suol dire “quando si chiude una porta si apre un portone” ecco che approda negli studi di Cologno Monzese. Nel frattempo, dopo aver posato per l’edizione italiana della prestigiosa rivista Playboy, pochi giorni fa “For Men Magazine” le ha dedicato la rubrica “La più bella del mese”.
Per presentarla agli ospiti Chiambretti ha annunciato che il suo è una sorta di stage “in quanto vuole fare la conduttrice televisiva dello sport a Dazn”.

Tatiana, infatti, accompagna alla passione per la fotografia quella per il calcio: è tifosa dei bianconeri, ma in studio specificano “non quelli della sua città, bensì la Juventus”. Tatiana racconta di aver iniziato a partecipare ai concorsi di bellezza a 15 anni e di essere stata contattata dagli autori di “Tiki Taka” grazie alla notorietà che hanno avuto gli scatti su Playboy e For Men e grazie ai 100 mila followers di Instagram.

«Fino ad ora ho lavorato come fotomodella, ma ho sempre pensato di fare qualcosa in televisione, è una mia grande aspirazione. Il mio sogno nel cassetto è riuscire a condurre un programma dallo studio, non mi vedo nei panni dell’inviata sui campi da gioco – confessa –. Sarebbe bello avere un’altra friulana in televisione, ce ne sono ancora troppo poche. Vorrei studiare un po’ di recitazione per imparare le tecniche del mestiere.

Durante la puntata ho dimostrato di essere un po’ timida; aspetto fa parte della mia spontaneità. Spero di poter coronare questo sogno come regalo per i miei 30 anni, ora ne ho 27». Nel frattempo si gode questo momento di gloria. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi