Nuovi fondi e cantieri per rimediare ai danni della tempesta Vaia

Claut

Nuova ondata di contributi e di cantieri, in Valcellina, dopo la tempesta Vaia del 2018. La Regione ha infatti approvato una serie di interventi di ripristino del territorio. A Claut saranno rimesse in sesto le viabilità forestali lungo il Chiadelina, in Val Settimana e nel tratto che da stalle Poiate scende al ponte Tremolon: in ballo ci sono lavori per più di un milione e mezzo di euro. In tutti e tre i casi vanno ricostruite le scogliere spondali e rifatti tronconi di pista erosi dalla corrente.


Tre gli episodi di dissesto idrogeologico a cui mettere mano anche a Cimolais, per circa 800 mila euro. Qui verrà realizzata una briglia di contenimento, dopo che quella originaria è stata spazzata dal Cimoliana insieme a un centinaio di metri di strada. Saranno costruiti muraglioni in grado di allontanare il corso dell’acqua da infrastrutture a rischio. In questo caso, a beneficiare della deviazione del torrente sarà il parcheggio di Pian Pagnon, nel Parco delle Dolomiti friulane.

A Erto e Casso, lavori per oltre un milione di euro. In Val Vajont deve essere consolidata la scarpata su cui sorge l’abitato di Erto vecchia, soggetta a numerosi smottamenti che l’eccezionale perturbazione di due anni fa ha aggravato notevolmente. Dopo aver rimosso alberi pericolanti e sanato le porzioni di terreno cedevole, le maestranze creeranno percorsi di servizio utili per intervenire in caso di future frane. Anche sotto la frazione di San Martino sarà messo in sicurezza un punto che minaccia di collassare, mentre il rifugio della cava Buscada deve essere protetto da un pendio che potrebbe staccarsi.

Infine, Barcis, con 100 mila euro di investimenti lungo l’asse viario che dal Dint porta alla Molassa. Anche qui si tratta di posare gabbioni di materiale inerte in grado di arginare l’avanzamento del dissesto. Poi sarà steso un nuovo manto di asfalto, meno esposto all’azione meteo grazie al drenaggio di alcuni ruscelli che in passato avevano eroso la sottostante massicciata. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi