Contenuto riservato agli abbonati

Due donne fermano l’anziano per strada e gli sfilano il Rolex dal polso

Si sono avvicinate con la scusa di chiedere un’informazione. L’orologio vale 20 mila euro. Indagano i carabinieri. Telecamere al setaccio 

FONTANAFREDDA. Coppia di ladre in azione a Fontanafredda. La vittima del furto con destrezza, perpetrato in pieno giorno, è un anziano. L’episodio risale al giorno di Pasquetta.

Verso mezzogiorno, nella zona di via della Bandida un ottantenne è stato derubato con la tecnica dell’abbraccio. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Fontanafredda.


Due giovani donne si sono avvicinate con un pretesto al pensionato che stava camminando per strada, chiedendogli indicazioni.

Poi l’abbraccio al commiato, fingendo riconoscenza. Una tattica collaudata e molto frequente in questi casi. Così facendo sono riuscite a sfilargli il Rolex dal polso. Il prezioso orologio rubato vale circa 20 mila euro. L’anziano si è accorto subito della sparizione del Rolex, ma le ladre sono scappate via senza che riuscisse a bloccarle. Rapidamente si sono dileguate alla sua vista.

Al pensionato non è restato altro che sporgere denuncia alla stazione dei carabinieri di Fontanafredda, che hanno subito avviato l’indagine per dare un nome e un volto alle autrici del furto. Al setaccio degli inquirenti le riprese delle telecamere in zona, pubbliche e private nel tentativo di rintracciarle.

L’episodio ha destato preoccupazione in paese. L’invito ai cittadini è di segnalare immediatamente al 112 la presenza di persone o veicoli sospetti e di fare molta attenzione quando si viene avvicinati da sconosciuti, uomini o donne, che accampano pretesti di vario genere.

I malviventi cercano di distrarre la vittima, parlando e cercando il contatto fisico, per impadronirsi di oggetti di valore, come orologi, anelli, bracciali o collanine. Dopo essersi impossessati dei preziosi, si danno alla fuga. Spesso un complice li attende a bordo di un veicolo nelle vicinanze.

Una segnalazione tempestiva può scongiurare altri casi analoghi. Spesso infatti gli autori di questo tipo di furti mettono a segno più colpi in serie. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi