Contenuto riservato agli abbonati

Schianto in autostrada tra due mezzi pesanti, muore ragazzo di 27 anni: saranno donati gli organi

LATISANA. Incidente mortale verso le 9 lungo l’autostrada A4, nel tratto compreso tra Latisana e Portogruaro, all’altezza di San Michele al Tagliamento, in direzione Venezia. Si è trattato di un tamponamento tra due mezzi pesanti avvenuto nel tratto a tre corsie poco dopo il ponte sul fiume Tagliamento.

Nello scontro ha perso la vita il giovane cittadino serbo Zivko Dukic, 27 anni, originario di Ruma, centro della provincia autonoma della Voivodina. Gli organi del ragazzo saranno donati e regaleranno la vita ad altre persone.

Il personale del 118, giunto in A4 con ambulanza ed elicottero, ha tentato a lungo le manovre di rianimazione, ma invano. Il medico purtroppo ha poi dovuto dichiarare il decesso. Illeso l’altro autista, un cittadino sloveno.

Al momento dell’incidente – come ha precisato Autovie Venete in una nota – erano stati segnalati rallentamenti sui pannelli a messaggio variabile a causa dell’afflusso di autoarticolati, come spesso accade nelle giornate di martedì e di mercoledì. Il tratto Latisana-Portogruaro è rimasto chiuso per circa un’ora e mezza per consentire le operazioni di soccorso, i rilievi e la pulizia della carreggiata dai detriti. Al lavoro gli agenti della polizia stradale di Palmanova, il personale di Autovie e i vigili del fuoco di Portogruaro e Latisana

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi