Contenuto riservato agli abbonati

Quali sono le aree più colpite dal Covid e come si muove in regione: i dieci comuni con più contagi e con l’incidenza più alta in provincia di Udine e di Pordenone

I dati aggiornati della Protezione civile al 13 aprile: la fotografia di come si è sviluppato il contagio in regione

UDINE. Un mese in zona rossa ha sortito i suoi effetti: la mappa della Protezione civile, aggiornata a martedì, 13 aprile, è andata settimana dopo settimana a sbiancarsi lasciando alcuni territori, soprattutto i centri più piccoli e di montagna, che erano stati colpiti dalla maggiore contagiosità della variante inglese. 


I dieci comuni con più contagiati in regione

In due settimane il numero dei positivi a Udine è crollato da oltre mille a 338, stessa sorte anche per gli altri ex capoluoghi di provincia che hanno visto un calo dei contagi: Trieste ora conta 1.098 attualmente positivi (erano 1.700 il 28 marzo), Gorizia ne ha poco più di 160 e Pordenone, la città meno colpita nella terza ondata, registra 138 casi.  Ultima tra le prime dieci città c’è Gemona del Friuli che conta 51 casi, preceduta da Muggia (54) e Sacile (60).



L'incidenza: più casi in montagna
Se giocoforza i comuni con più contagi sono quelli più popolosi, restano tra i più colpiti per incidenza, ovvero il numero di positivi ogni mille abitanti, i centri più piccoli. Non solo in montagna, come era successo nelle scorse settimane: il virus, con numeri molto più bassi, sta colpendo tutte le province del Friuli Venezia Giulia. Clauzetto, che nell’ultima rilevazione Istat registrava 394 abitanti, ha un’incidenza di 38.5 contagiati ogni mille persone. Bollino rosso anche Dolegna del Collio (12,8), Montenars (12,5) e Tramonti di sotto (12,2). Paluzza, la più colpita fino a due settimane fa, crolla in quinta posizione. Chiude Ravascletto (8,9 contagi ogni mille abitanti)

In provincia di Udine

In provincia di Udine, dopo il capoluogo, i centri con il maggior numero di contagi sono Tolmezzo (78), Gemona (51), Cervignano (49) e Tavagnacco (47). Fa capolino nelle prime posizioni anche Mortegliano, tra le più colpite durante la prima ondata.


 

In provincia di Pordenone
Situazione meno critica nel Pordenonese, dove dietro al capoluogo figurano Sacile (60) e Porcia (44). Chiude l’elenco dei primi dieci comuni per contagi Maniago con 25 attualmente positivi. 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi