Rilancio del turismo con la coop Val Vajont

Erto e Casso

Aggiornata e potenziata, la convenzione che da qualche anno regola i rapporti tra il Comune di Erto e Casso e la cooperativa dell’albergo turistico Val Vajont. Quest’ultima, presieduta da Lucio Carrara, si è impegnata a valorizzare gli impianti sportivi e ludici del territorio. In particolare, il nuovo protocollo prevede che gli eventi organizzati in valle vengano segnalati in internet da parte del consorzio che si occupa dell’accoglienza dei visitatori. Analogo discorso durante i contatti con potenziali clienti. Si auspica che l’accordo porti benefici al municipio. Il sindaco Fernando Carrara ha infatti ricordato come la zona di Erto e Casso e il Parco naturale delle Dolomiti friulane escano con le rossa rotte da più di un anno di lockdown. Gli escursionisti non sono mancati in questi mesi, ma si è trattato di un turismo di giornata. «Dobbiamo ricercare ogni forma di promozione alternativa delle nostre offerte per non farci trovare impreparati alla riapertura della stagione», ha detto il sindaco. —




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi