Sarà operativo dal 26 aprile il polo vaccini alle Manifatture

/ GEMONA

A partire dal 26 aprile il centro commerciale Le Manifatture ospiterà un punto vaccini che resterà stabilmente a Gemona nei prossimi mesi, a servizio di tutto l’Alto Friuli. Già alcune settimane fa la Regione aveva annunciato che la cittadina pedemontana avrebbe ospitato un centro di somministrazione degli antidoti anti-Covid: ora ci sono una data precisa per la partenza e un sito ben noto a tutto il territorio, ovvero il centro commerciale di via Burgi.


Il Dipartimento di prevenzione dell’ospedale di Udine ha stretto l’accordo con la proprietà della struttura oggi rappresentata dal gruppo Intesa Sanpaolo: «Il nuovo punto vaccinale individuato – comunica il vicepresidente della Regione Riccardo Riccardi – risulta ben collegato dalla viabilità regionale e statale 13, dall’autostrada, dalla rete ferroviaria e dai collegamenti con il trasporto pubblico locale e consentirà un’agevole accessibilità ad un bacino d’utenza significativo e distante anche solo poche decine di chilometri da Gemona. I riflessi del piano vaccinale se da una parte contribuiranno a ridurre la pressione ospedaliera riportando normalità alla risposta sanitaria, con un prevedibile ridimensionando delle attività territoriali e ospedaliere per la gestione dei malati Covid-19, dall’altra consentiranno alle aziende sanitarie di riavviare quei percorsi di riqualificazione e potenziamento che la riforma sanitaria aveva previsto, interrotti da una pandemia di estensione mondiale».

Il centro inizierà la sua attività nei giorni 26, 27 e 28 aprile per poi riprendere servizio tutti i giorni dal lunedì al venerdì dal 10 al 28 maggio per 605 vaccinazioni al giorno, e proseguirà con maggior intensità nei mesi a seguire. Se in Regione arriveranno maggiori dosi di vaccino nei prossimi mesi, si conta di arrivare anche a mille vaccinazioni al giorno a Gemona.

«Ringrazio il vicepresidente Riccardi e la direzione dell’Asu Fc per la scelta sul punto vaccinale – indica il sindaco Roberto Revelant – oltre alla proprietà del centro commerciale per aver messo gratuitamente a disposizione i locali, così come ringrazio la famiglia Fantoni e l’omonima azienda per l’immediata disponibilità a donarci l’allestimento dei box che verranno montati dai nostri straordinari volontari della protezione civile nei prossimi giorni». —

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi