Luci accese di notte a Sereni Orizzonti: «È solo uno spreco»

fontanafredda

Bollette elettriche “salate” nel cantiere della residenza protetta di Sereni Orizzonti: lampade sempre accese sui piani in costruzione. «Luci accese sulle 24 ore nella struttura senza infissi e nei vari piani, anche quando non ci sono operai al lavoro – segnala Rossana Casadio –. Uno spreco che non ha spiegazioni, se non la sbadataggine».


L’ultimo non spegne la luce, tra gli operai che nel cantiere non lavorano tutti i giorni: il ritmo dell’opera accusa lunghi tempi di pausa da un anno. La crisi aziendale nel 2020 e l’emergenza sanitaria Covid hanno allungato i tempi di consegna della residenza privata per anziani Sereni Orizzonti in via dello Sport. «Il cantiere finirà i lavori in febbraio 2020». Questo annuncio non è stato cancellato sul sito web aziendale: la piattaforma web di Sereni Orizzonti ha ancora la dicitura “in costruzione”, ma il cronoprogramma non è stato corretto.

«Aumentano le famiglie con gli anziani a carico che sono in cerca di una sistemazione per loro, in sicurezza – valuta Casadio –. A Fontanafredda e Sacile ci sono tanti casi in lista di attesa e quindi vanno trovate delle soluzioni di servizi aperti sul territorio». A Fontanafredda scala le marce il cantiere della residenza protetta privata e nel polo sanitario dell’Ambito territoriale, a Sacile non parte il progetto per allargare i posti letto nella Casa di riposo comunale in via Ettoreo. «Politiche miopi – incalza Casadio – sui bisogni socio-assistenziali, da troppi anni e molte amministrazioni».

Il cantiere di Sereni Orizzonti è ancora al grezzo: in futuro darà alloggio a 120 anziani non autosufficienti, nella struttura di tre piani a forma di H con parcheggio. «La nuova struttura di viale dello Sport è per la comunità un’importante opportunità – sottolinea il sito dell’impresa –. L’accordo con l’amministrazione comunale prevede poi la ristrutturazione della parte a servizi del poliambulatorio che si troverà alle spalle del nuovo immobile: illuminazione di viale del Parco, posteggi, un parco pubblico con annesso campo da bocce e un sistema di videosorveglianza».—



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi