Addio a Santoro, maresciallo dell’Esercito: era stato contagiato dal virus

CODROIPO. Sabato 17 aprile Codroipo dà, in duomo, l’ultimo saluto al cavalier Antonio Santoro, morto a 81 anni: era risultato positivo al Covid.

Contagiato come il cognato Salvatore Pagano, il medico dalle mille battaglie per una sanità dal volto umano, che aveva sposato la sorella della moglie, deceduto tre mesi fa a 79 anni.

Santoro aveva militato nell’esercito, congedandosi nel 1988 col grado di maresciallo maggiore aiutante: per quasi 30 anni era stato in forze alla caserma udinese “Pio Spaccamela”.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi