Contenuto riservato agli abbonati

I certificati vaccinali diventano green pass e si possono scaricare da Sesamo: online anche l’esito del tampone

UDINE. Nell’attesa di poter usufruire del passaporto europeo, i certificati vaccinali e di guarigione dal Covid, compreso l’esito negativo di un tampone molecolare, si possono utilizzare come green pass per spostarsi da una regione gialla a una regione in zona arancione.

In Friuli Venezia Giulia i documenti sono scaricati dalla piattaforma elettronica Sesamo gestita dall’Insiel.

Come si accede alla piattaforma Sesamo?

Digitando lo Spid che può essere richiesto a un provider o attraverso la carta regionale attraverso un apposito lettore di schede.



La carta regionale va registrata?

Si, va registrata anche agli sportelli delle Aziende sanitarie. A suo tempo la Regione, attraverso l’Insiel, aveva distribuito il lettore a tutte le famiglie, chi non l’ha ricevuto può acquistarlo, il prezzo è irrisorio, o chiederlo alle Aziende sanitarie e agli Uffici relazione con il pubblico (Urp).

È possibile scaricare il certificato vaccinale?

Sì, sulla piattaforma Sesamo i vaccinati hanno a disposizione i certificati vaccinali.



Il certificato vaccinale può essere usato come green pass?

Si, il certificato vaccinale svolge la stessa funzione del certificato verde.

Può essere usato anche per gli spostamenti in Europa?

No, il certificato vaccinale può essere usato come green pass solo in Italia, non è un pass europeo. Quest’ultimo sarà realizzato a breve per tutti i Paesi.

Quando è possibile stampare il certificato vaccinale?

Il certificato vaccinale è disponibile sulla piattaforma Sesamo dopo la somministrazione della seconda dose.

Le Aziende sanitarie rilasciano i certificati di vaccinazione?

Adesso le Aziende sanitarie lo fanno dopo la somministrazione della seconda dose. I sanitari che sono stati vaccinati per primi, però, non l’hanno ricevuto e possono scaricarlo dalla piattaforma Sesamo.

Dopo la somministrazione della prima dose il certificato vaccinale non può essere rilasciato?

No, non può essere rilasciato perché, a eccezione del vaccino Johnson & Johnson, l’immunizzazione si raggiunge con la doppia dose.

Ai guariti dal Covid che devono effettuare una sola dose viene rilasciato il certificato vaccinale online?

L’Insiel sta valutando il caso.

Se non è disponibile online, a chi si può richiedere il rilascio del certificato vaccinale?

Il certificato vaccinale completo di tutti i vaccini, anche di quelli extra Covid, è sempre richiedibile al Dipartimento di prevenzione.

Sulla piattaforma i cittadini trovano anche l’esito dei tamponi?

Si, se sono stati eseguiti nelle aziende sanitarie pubbliche e con le regole di alimentazione del fascicolo firmato digitalmente.

Stiamo parlando di tutti i tamponi?

Stiamo parlando di tamponi molecolari processati dai laboratori di analisi pubblici.

I risultati dei tamponi antigenici, quindi, non sono disponibili online?

Solo alcuni tamponi rapidi, antigenici, vengono processati nel laboratorio di Udine, gli altri non passano attraverso il sistema pubblico.

Chi rilascia le certificazioni dei risultati dei tamponi rapidi?

Le farmacie certificano l’esito dei tamponi rapidi e pure le strutture private che garantiscono il servizio. Le strutture pubbliche non lo fanno.

Lo faranno?

L’Insile sta valutando se rilasciare i certificati che attestino anche gli esiti dei test rapidi.

Il certificato di guarigione da Covid è scaricabile dalla piattaforma Sesamo?

Chi ha avuto il Covid ed è stato ricoverato in ospedale ha in mano la lettera di dimissioni rilasciata dalla struttura sanitaria.

In futuro il certificato di guarigione sarà disponibile online?

L’Insiel non lo esclude, sta pensando a un certificato unico privo, per ragioni di privacy, di indicazioni su altre patologie.

Chi ha superato il Covid a domicilio dove trova il certificato di guarigione?

Chi ha superato il Covid in isolamento domiciliare riceve il certificato di guarigione dal Dipartimento di prevenzione.

Quando il tampone degli infettati risulta negativo, il Dipartimento di prevenzione invia via mail il certificato che attesta lo svincolo dall’isolamento e la guarigione.

Perché il certificato di guarigione non può essere reso disponibile sulla piattaforma Sesamo?

Il certificato di guarigione non è un documento firmato digitalmente e quindi non può essere scaricato dalla piattaforma Sesamo.

Pure in questo caso, Insiel sta lavorando per rendere il documento disponibile online anche se a giugno dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, partire il green pass europeo. —




 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi