Dal bilancio spunta un “tesoretto” Focus in consiglio

Oltre 750 mila euro disponibili dopo il rendiconto del 2020 Saranno usati per investimenti Nell’ordine del giorno di oggi pure le pratiche edilizie digitali 

AZZANO DECIMO

Sono sette i punti all’ordine del giorno del consiglio comunale di Azzano Decimo convocato dalla presidente, Alice Dalla Torre, oggi alle 18, in videoconferenza.


Il più importante è l’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2020.

«Il rendiconto – spiega l’assessore al bilancio, Mauro Bortolin – presenta un avanzo di amministrazione al 31 dicembre 2020 di 5.569.450 euro. Effettuati gli accantonamenti e tenuto conto delle quote da vincolare per legge, le risultanze di bilancio portano a fondi destinati agli investimenti per 9.033 euro e a fondi non vincolati (avanzo disponibile libero da vincoli) per 756.601 euro, per un totale di avanzo libero applicabile pari a 765.634 euro che potrà essere destinato in primis a investimenti di varia natura. Il risultato esprime un quadro di buon equilibrio e di sana gestione».

«Si tratta del miglior dato degli ultimi anni a dimostrazione di un percorso di crescita costante in termini di performances – chiosa Bortolin –, tenuto anche conto delle difficoltà determinate dall’emergenza pandemica». Per quanto concerne gli altri argomenti, si affronteranno una variazione di bilancio, l’ora dedicata a interrogazioni, interpellanze e domande di attualità e il conferimento della cittadinanza onoraria al “Milite ignoto – medaglia d’oro al valore militare”.

Previste anche due mozioni presentate da Lista Segatto-Azzano può: la prima riguarda la digitalizzazione delle pratiche edilizie, l’altra una richiesta di potenziamento del servizio di centro di aggregazione nel capoluogo. Chiuderanno la seduta le comunicazioni del sindaco Marco Putto. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA



Video del giorno

Crudeltà e orrore in un macello di Cremona, la video-inchiesta

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi