Scomparso da sette mesi, i soccorritori trovano il corpo vicino a un rio

Nel pomeriggio di lunedì 3 maggio sono stati due gli interventi a cui hanno preso parte le squadre della stazione di Maniago del Soccorso alpino e speleologico.

Dapprima i soccorritori sono stati chiamati assieme ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri per recuperare il corpo dell'uomo disperso da dicembre 2020, Valse Zamfir-Viorel del 1968 di nazionalità romena, ritrovato nei pressi di un rio. 

E quasi contestualmente le squadre sono state chiamate a Barcis dove una donna del 1975 di Porcia aveva perso il sentiero durante una escursione nei pressi del Lago di Barcis. La donna si era incamminata su tracce di sentiero seguendo un animale a scopo di contemplazione e si è ad un certo punto ritrovata smarrita, senza riferimenti. Grazie alle coordinate fornite dl sistema di geolocalizzazionea SMS Locator la sua posizione è stata precisamente individuata nei pressi del Lago facilmente ritrovata in pochissimo tempo dai soccorritori che l'hanno riaccompagnata alla sua auto.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi