Contenuto riservato agli abbonati

Donna di 55 anni muore schiacciata dal letto a contenitore: trovata dalla figlia, aperta un’inchiesta

Il letto contenitore si è trasformato in una trappola mortale che ha tolto il respiro a Roberta Romano, agente di Polizia penitenziario di 56 anni.

Da una prima ricostruzione sembra che la donna sia stata trovata riversa all’interno del letto dalla giovane figlia, M. P., rientrata a casa poco prima del coprifuoco. La ragazza ha chiamato il 118 che ha fatto scattare l’intervento dei Carabinieri.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la protesta no green pass al Porto: non solo portuali, ecco chi sono i manifestanti

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi