Fosso inquinato La pulizia costerà oltre 2.600 euro

In via Piccin un residente ha notato uno sversamento La sostanza galleggiante è stata delimitata e analizzata «Aspettiamo i risultati» 

PASIANO

Scoperto uno sversamento di liquido inquinante nel fossato lungo via Ermenegildo Piccinin. Preoccupata l’assessore all’ambiente Marta Amadio: «Attendiamo l’esito delle analisi prima di pronunciarci». La raccolta con smaltimento e pulizia del fossato costeranno oltre 2.600 euro ai pasianesi.


Nei giorni scorsi un passante ha notato una strana sostanza galleggiante in una porzione di fossato che scorre lungo via Piccinin a Cecchini. Il cittadino ha contattato l’assessore all’Ambiente. «Il residente – racconta Amadio – ha notato dei rifiuti lungo il fosso e guardando meglio anche uno strano liquido nell’acqua. I rifiuti erano quelli che purtroppo si trovano generalmente lungo i fossi ai margini delle strade, ovvero lattine, fazzoletti e, da quando è cominciata la pandemia, mascherine. Nell’acqua del fossato era presente una sostanza che galleggiava e quindi ho provveduto immediatamente ad inoltrare la segnalazione all’ufficio ambiente comunale».

L’ufficio ha attivato la procedura prevista incaricando una ditta specializzata per la rimozione e le analisi. «Prima di tutto l’area è stata delimitata con i “salsicciotti” affinché la sostanza non si disperdesse – aggiunge Amadio –. L’ufficio ha incaricato una ditta specializzata affinché proceda in questi giorni a rimuovere la sostanza d effettui le analisi». La ditta è la Ispef di Azzano Decimo.

«La sostanza in sospensione galleggia in un’area ben precisa del fossato e dal primo sopralluogo compiuto non sembrerebbe trattarsi di uno sversamento che arriva da monte. Al momento ipotizziamo che la sostanza sia stata scaricata esattamente in quel punto ma ne sapremo di più quando saranno state effettuate le analisi». —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Napoli, il boss in Ferrari alla comunione del figlio

Pakora con tzatziki di avocado

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi